Solars

Social sciences Laboratory for Research on Sustainable Energy
Laboratorio di Scienze Sociali per la ricerca sull'Energia Sostenibile

 

SoLaRS raccoglie ricercatori che si occupano degli aspetti sociali dell'uso e della fornitura e distribuzione di energia. Il gruppo, oltre a rappresentare una occasione di confronto, discussione e collaborazione interdiscipliare, si pone anche l'obiettivo di promuovere l'integrazione delle scienze sociali con altre discipline applicate all'energia.

I sistemi energetici sono in fase di trasformazione alla luce delle crescenti preoccupazioni per i cambiamenti climatici, la convenienza e la sicurezza energetiche. Questi cambiamenti sono complessi, controversi e potenzialmente generatori di conflitti e coinvolgono l'innovazione tecnologica, la riforma della regolazione e del mercato, il cambiamento delle regole per il business, le comunità, gli enti pubblici e gli utilizzatori di energia.

La nostra domanda di partenza è: come stanno cambiando nelle società contemporanee i sistemi socio-tecnici per la produzione ed il consumo di energia? Il processo cui ci riferiamo è quello della governance energetica. La governance dell'energia sostenibile coinvolge una vasta gamma di attività umane, dai modelli di produzione e consumo del cibo, ai flussi di mobilità, l'utilizzo di energia negli edifici pubblici e privati, il miglioramento del comfort, i rifiuti ed il loro smaltimento, fino ad una analisi macro di modelli metabolici urbani e economia circolare.

In tutti questi ambiti sta diventando sempre più chiaro che le innovazioni tecniche e tecnologiche non sono sufficienti per garantire una gestione sostenibile dell'energia. I fattori sociali e gli studi interdisciplinari ad essi connessi stanno ri-guadagnando un ruolo fondamentale poiché gli agenti sociali sono riconosciuti come una variabile essenziale da tenere in considerazione.

 Il nostro punto di partenza sono le scienze sociali. Il Laboratorio Solars fa parte del Dipartimento di Culture, Politica e Società (CPS) dell'Università di Torino. La sua struttura interdisciplinare coinvolge sociologi, scienziati politici, antropologi, esperti in relazioni internazionali, filosofi, geografi, storici e linguisti. Allo stesso tempo ci si propone di collaborare con biologi, agronomi, informatici, fisici ed ingegneri, così come con politici, imprenditori e con la società civile per affrontare una delle principali sfide del 21° secolo. Solars è anche laboratorio facente parte del Centro Interdipartimentale per l'Innovazione (IcxT) (http://www.icxt.unito.it/) ed è una estensione della Catttedra Unesco in Sviluppo Sostenibile.

    • Promuovere la ricerca sui temi della sostenibilità presso l'Università di Torino

    • Promuovere e diffondere conoscenza sulla sostenibilità presso un pubblico ampio (stakeholder, esperti e cittadini) attraverso l'organizzazione di seminari, workshop e conferenze

    • Partecipare a bandi per la raccolta di fondi, con una particolare attenzione ad Horizon 2020

    • Promuovere la formazione di esperti rispetto alle strategie per supportare e guidare la transizione energetica verso la sostenibilità.

  • Energia

    • Energy grids
    • Comfort
    • Pratiche di consumo
    • System dynamics and adaptation
    • Ontologia energetica
    Cibo e agricoltura sostenibile
    • Agroecologia
    • Analisi della catena di distribuzione
    • LCA ambientale e sociale
    • Gestione dei rifiuti
     Smart society e sistemi socio-tecnici
    • IoT (Internet delle cose)
    • Metabolismo urbano, territoriale e domestico.
    Trasporti e mobilità
    • Freight and human mobility patterns
    • Commuting
    • Smart mobility
    Economia circolare
    • Bioeconomia e economia ecologica
    • Catene di distribuzione sostenibili
    • Eco-design e ecologia industriale
    • Consumo responsabile
    • Prevenzione dei rifiuti, riuso e riciclaggio.
    Analisi delle policy
    • Analisi degli stakeholder
    • Processi di implementazione e strategie
    • Valutazione dell'impatto
    Innovazione sociale per la sostenibilità
    • Rebound Effect
    • Carbon, water e ecological footprint
    • Metodi quantitativi per la ricerca sociale: statistica descrittiva, statistica multivariata, analisi di rete
    • Metodi qualitativi per la ricerca sociale: Etnografia; Osservazione; Interviste; Focus Group; Storia orale e metodi narrativi; Analisi testuale/del discorso
    • Multicriteria Analysis
    • Valutazione delle politiche pubbliche: analisi costi/benefici, analisi controfattuale e valutazione qualitativa
    • Agent Based Modelling
    • Reti socio-ecologiche e Nexus Analysis
    • Survey: disegno e conduzione della ricerca e analisi dati
    • Living Lab per il co-design delle politiche e la pianificazione partecipata
    • System Thinking e Analisi dell'Eco-sistema
    • Eco-linguistica, eco-semiotica and bio-semiotica
    • Valutazione delle competenze e accompagnamento nei processi di transizione ecologica

Are you looking for the best website template for your web project? Look no further as you are already in the right place! In our website templates section you will find tons of beautiful designs - for any kind of business and of any style. You are in a unique place - join us today BIGtheme NET

Contattaci

per qualsiasi domanda o informazione

Ecco come contattarci

Cattedra UNESCO
in Sviluppo Sostenibile e Gestione del Territorio
Università degli Studi di Torino

Dove siamo

  • Via Po, 18
  • 10124 Torino, Italia

Contatti

  • telefono: +39 011 670 2733
  • email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Facebook
  • Youtube